di disintossicazione da limone, vi diremo se questa dieta funziona davvero

di disintossicazione da limone, vi diremo se questa dieta funziona davvero
4.6 (91%) 20 votes

di disintossicazione da limone, vi diremo se questa dieta funziona davvero.

di disintossicazione da limone, vi diremo se questa dieta funziona davvero.

Stelle e sempre più persone anonime tendono a lodare i meriti della disintossicazione a base di agrumi.Popolarizzato da Stanley Burroughs oltre 30 anni fa, è ideale per purificare e disintossicare il corpo.E può essere un modo efficace per perdere peso e migliorare il movimento intestinale.Ma solo se si sa come si fa.

Quindi, è necessario passare attraverso una disintossicazione al limone per drenare la cistifellea e pulire il fegato? O possiamo bere il succo di mezzo limone con un po’ d’acqua calda a stomaco vuoto? Vi riveliamo tutto quello che dovete sapere sulla cura al limone.E’ efficace per tutti? Pericoloso per la salute? O semplicemente inutile? Questo è ciò che vedremo in questo articolo.

Quali sono le virtù del limone?

In disintossicazione o meno, il limone ha molti benefici per la salute.In particolare, quello per idratarsi (visto che il limone è ricco d’acqua).Ma anche una buona dose di vitamina C, ideale per le sue proprietà antiossidanti e i suoi effetti neutralizzanti sui radicali liberi (che avvelenano l’organismo.Ma il limone è anche ricco di flavonoidi (antiossidanti naturali) e minerali (compreso il potassio).Tutto questo con un bassissimo contenuto calorico.

In generale, il limone è apprezzato per le sue proprietà medicinali e i suoi benefici per il corpo.2.1.di cui:

  • disintossicare il fegato: se avete mangiato troppo grasso o consumato troppo alcool, il limone permette al vostro fegato di eliminare tutte le tossine cattive, ma anche la massa grassa.
  • Fornire energia: la vitamina C contenuta nel limone aiuta a rafforzare il sistema immunitario e a fornire livelli di energia migliori.
  • Respingere le infezioni: grazie al suo contenuto di flavonoidi ;
  • Abbassa il tuo livello di colesterolo cattivo ;
  • Diminuire l’acidità nell’organismo: questo alimento alcalino trasforma l’acido citrico in citrato.

Detox al limone: non funziona su tutti

La prima cosa da capire quando si tratta di disintossicare il limone è che non avrà gli stessi effetti su tutti.Infatti, non siamo tutti uguali nella nostra reazione all’acido citrico.Il nostro corpo dovrebbe trasformarlo in citrato, un nutriente essenziale per il suo corretto funzionamento.E rende il limone non acidificante per il sangue.

Tuttavia,non tutti saranno in grado di trasformarlo in modo efficace.Come risultato, alcune persone avranno uno stato di acidità più acuto e duraturo rispetto ad altre, specialmente se assumono quotidianamente succo di limone.È quindi interessante mangiarlo di tanto in tanto (soprattutto nei postumi di una sbornia).Ma non a lungo termine.

Se la dieta del limone consisteva essenzialmente nel bere succo di limone (mescolato con sciroppo d’acero e pepe di Caienna) per diversi giorni per perdere peso, la sua forma tende a cambiare nel corso degli anni.La disintossicazione al limone può durare fino a 8 giorni ed ora pone il problema dell’acidità.Perché anche se il vostro metabolismo riesce inizialmente a trasformare l’acido citrico, mostrerà segni di debolezza nel tempo.

Tuttavia, non c’è pericolo di morte, poiché le persone soggette all’acidità del limone possono aggiungere un po’ di miele o di olio d’oliva alla loro preparazione.Oppure utilizzare solo scorza di limone (all’inizio o alla fine del pasto).

Scopri anche le migliori tisane bruciagrassi nel nostro articolo dedicato.

Come seguire la vostra Dieta al Limone ?

Interessiamoci alla procedura per effettuare una disintossicazione al limone.Per ottenere i migliori risultati, 6-9 bicchieri di succo di limone dovrebbero essere bevuti ogni giorno.Integrando il limone in tutti i pasti nelle sue preparazioni.

In realtà, ci sono diverse modalità:

  • una cura da 5 a 14 giorni, condotta due volte all’anno ;
  • un giorno di disintossicazione al limone a settimana, tutto l’anno ;
  • una cura di soli 5-7 giorni, ma durante i quali non si deve consumare altro che succo di limone.E soprattutto niente cibo solido.

Ogni forma di trattamento permetterebbe di perseguire diversi obiettivi di perdita di peso.Per questo motivo è importante trovare quello che meglio si adatta alle vostre esigenze.

Per essere efficace, anche il succo di limone deve essere preparato in un certo modo.In generale, è preferibile prendere limoni biologici.In alcuni casi, possiamo accontentarci di mezza frutta.E in caso contrario, prendete un limone intero.

Il succo deve essere estratto mediante spremitura degli agrumi.Diluire poi in mezzo litro di acqua calda (o almeno a temperatura ambiente).Fare attenzione a non usare acqua troppo calda (bollente), perché si può denaturare la vitamina C nel limone.Per ottenere i migliori risultati, viene miscelato con 2 cucchiai di sciroppo d’acero (per purificare il corpo).E un po’ di zenzero in polvere o pepe di cayenne (che eliminerà efficacemente le tossine).

Precauzioni da prendere

Alcune precauzioni sono essenziali per la cura del succo di limone.Abbiamo già visto che gli agrumi sono sensibili al calore.Non è quindi mescolato con acqua bollente, ma tiepido.E lo beviamo non appena va di fretta.Conservare anche la polpa, in cui si trova tutto il capitale di fibra del limone.

Evitiamo anche di bere troppo succo di limone e di disintossicarlo a lungo termine in modo che l’acidità del limone non attacchi lo smalto dei denti.O del tuo tratto digestivo.La disintossicazione al limone non è raccomandata anche per le donne in gravidanza e in allattamento.Così come quelli che soffrono di problemi di stomaco.

Come mangiare nella porta accanto “

Per la disintossicazione del limone al lavoro, è necessario anche per bilanciare la vostra dieta in parallelo.Si raccomanda ovviamente di adottare una dieta sana ed equilibrata se non solo si vuole disintossicare il corpo, ma anche perdere peso.

Le principali regole da seguire sono:

  • Evitare di consumare cibi troppo grassi.Ma anche quelli che potrebbero essere dannosi per il fegato (come alcool, piatti in salsa o fritti, caffè e cioccolato).
  • Scegliete invece cibi sicuri per il vostro fegato e facili da digerire.Come olive, carote, ravanelli, indivia o dente di leone.Si raccomandano anche le proteine.

Verdetto: il più e il meno di una disintossicazione da limone

Ora che conoscete le basi di una dieta a base di limone, esaminiamo i suoi vantaggi e svantaggi:

Gli interessi principali di questo metodo per la perdita di peso sono:

  • per eliminare il suo corpo, in particolare il fegato ;
  • per sbarazzarsi di tutte le cattive tossine che possono entrare nel tuo corpo.
  • perdere libbre in eccesso ;
  • aumentare i suoi livelli di energia e vitalità.

Tuttavia, è anche necessario prendere in considerazione gli svantaggi della disintossicazione del limone:
.
questa dieta dimagrante può avere effetti collaterali.E in particolare: sensazione di stanchezza o vertigini, dolore alle articolazioni.Ma anche emicranie, problemi della pelle (come l’acne).

Questa cura è abbastanza difficile da mantenere a lungo termine.Infatti, limitarsi a un singolo ingrediente o a pochi ingredienti può essere problematico.Dopo i primi giorni, siamo spesso tentati di mangiare cibi che non sono ammessi, spinti dalla fine.È inoltre importante continuare a mantenere una dieta sana ed equilibrata anche dopo il trattamento, in modo da non recuperare tutto il peso che avresti perso.

Una disintossicazione al limone deve necessariamente essere accompagnata da una regolare attività sportiva.In particolare per mantenere i livelli di energia del corpo.

Anche sei risultati differiscono da persona a persona, è possibile perdere peso in eccesso in circa 3 settimane.A condizione di controllare sempre la dieta e l’esercizio fisico regolarmente.