fare buone zuppe per l’inverno i nostri consigli

fare buone zuppe per l’inverno i nostri consigli
4.4 (87.5%) 16 votes

fare buone zuppe per l’inverno i nostri consigli

fare buone zuppe per l’inverno i nostri consigli

In inverno, la temperatura scende, e la gente usa regolarmente piatti che si riscaldano e confort, pensiamo soprattutto alle minestre, che, oltre a riscaldarti, ti permettono di riempire di vitamine e minerali.Questo grazie alle diverse verdure che contengono.

Tuttavia, fare la zuppa in inverno non è un compito facile, come molti pensano.Ecco perché vi daremo alcuni consigli e trucchi da prendere in considerazione per rendere le vostre zuppe un successo.

Siate ben equipaggiati

La preparazione di una buona zuppa richiede un’attrezzatura di cottura adeguata.La scelta della macchina è molto importante.

Per un effetto vellutato o cremoso, si consiglia vivamente di utilizzare un frullatore a mano, che vi aiuterà a preparare la vostra zuppa preferita in pochi minuti.Questo dispositivo compatto e leggero si inserisce in una presa e, come suggerisce il nome, deve essere immerso nella pentola per mescolare i pezzi di verdure già cotte.

Per avere un aspetto più spesso e consistente (con pezzi piccoli), è meglio utilizzare un macinino per verdure.Uno strumento più tradizionale di quanto le nostre nonne apprezzino di più, darà alla zuppa una consistenza più autentica e cruda.Se avete fretta, compratevi un robot multifunzione che vi farà risparmiare tempo prezioso.

Scegliere i prodotti con cura

Per rendere la vostra zuppa un successo, è molto importante scegliere prodotti di stagione al mercato del vostro quartiere e se possibile biologici, è la ciliegina sulla torta da riempire con vitamine e minerali.

Molte persone pensano che le verdure lasciate in frigorifero possano essere riciclate in una buona zuppa.Se questo è il caso anche per voi, sappiate che vi sbagliate.Si consiglia di preparare una zuppa a base di verdure fresche, cioè con meno di ¾ giorni di raccolto.In caso contrario, è meglio utilizzare verdure surgelate che sono relativamente corrette in termini di apporto vitaminico e altrettanto benefiche per l’organismo.

Bilanciare le quantità di verdure e acqua è un punto molto importante da considerare.Gli specialisti in cucina consigliano di ricoprire le verdure in acqua e di dosare bene gli ingredienti, per avere una zuppa molto buona e soprattutto per permettere una buona idratazione durante l’inverno, periodo in cui il corpo suda molto e ha bisogno di idratarsi.La zuppa è quindi il piatto invernale ideale.

Per condire, è preferibile utilizzare cubetti di brodo di carne, verdure, brodo di vitello, brodo di pesce,…..per esaltare il sapore della vostra zuppa.Fai attenzione, aggiungerà sale extra alla tua zuppa.Quindi fate attenzione se siete a dieta o se fate attenzione alla vostra linea.

Per un tocco di originalità, è possibile aggiungere ingredienti esotici, come il latte di cocco, curry, bastoncini di citronella,….

Varia la consistenza della zuppa

Per garantire una maggiore quantità di legante, si consiglia l’uso di purè di mais o di fiocchi di mais.Se si vuole fare una zuppa densa, è possibile aggiungere perle di tapioca, riso, pasta o farina d’avena.Questo aggiungerà carboidrati extra.Ideale per mantenere l’apporto calorico raccomandato al giorno.

Per ammorbidire la zuppa, è possibile aggiungere panna o latte.

Se volete arricchirlo, è possibile aggiungere crostini di pane, strisce di pancetta, formaggio grattugiato e altro…..Avete la libertà di scegliere quello che più vi piace se non siete a dieta naturalmente.

Per la presentazione, la tendenza è quella di servire la zuppa in una zuppiera.Tuttavia, è possibile presentare la zuppa in una ciotola, un bicchiere, un bicchiere, un bicchiere o anche mini-cottes.

I nostri consigli per fare la zuppa espressa

Spesso non abbiamo abbastanza tempo e vogliamo preparare una zuppa fatta in casa molto velocemente.Allora, come facciamo?

A tale scopo si consiglia di avere sempre nel freezer le verdure surgelate pretagliate (possibilmente biologiche).Poi basta aggiungere un po’ d’acqua, condire e mettere in una pentola a pressione.Dopo circa trenta minuti, smettiamo di cucinare e infine mescoliamo la cottura e mettiamo la zuppa sul tavolo.

Per avere idee di ricette da preparare a casa, vi consigliamo di acquistare un ricettario di zuppa, o fare una piccola ricerca sul web per avere migliaia di idee a portata di mano.

Infine, segnaliamo che la zuppa può essere conservata per 3 o 4 giorni in frigorifero e fino a 3 mesi in freezer. Per risparmiare tempo, è quindi possibile prepararlo in anticipo.

PS: la mia zuppa preferita: zucca / latte di cocco / curry / sesamo = una delizia in inverno per pochissime calorie.