livelli di beta hcg durante la gravidanza

livelli di beta hcg durante la gravidanza
4 (80.87%) 23 votes

livelli di beta hcg durante la gravidanza

livelli di beta hcg durante la gravidanza

Quando una coppia cerca di concepire, se le mestruazioni non si verificano dopo un ciclo mestruale regolare, è logico supporre che la donna sia rimasta incinta.

Anche se tendiamo a crederci, non significa necessariamente che sei incinta.Un periodo mancante può essere un indicatore di diverse cause diverse dalla gravidanza.

Per questo motivo è necessario fare una diagnosi medica per garantire la gravidanza.

Periodi differiti

La maggior parte delle donne sono alla ricerca di una risposta rapida.A questo scopo, i test di gravidanza sono la soluzione.

Lavorano rilevando un ormone nell’urina di una donna chiamato gonadotropina corionica umana, detta anche beta hCG.

L’ormone hCG è rilevabile solo quando la donna è incinta, cioè se l’embrione è stato in grado di attaccarsi all’endometrio.

Da quel momento in poi, la donna inizia a produrre beta hCG, il che influenza allo stesso tempo la produzione di progesterone, un passo necessario per lo sviluppo della placenta e lo sviluppo dell’embrione dopo l’impianto.

Questo ormone può essere rilevato nel sangue o nelle urine, entrambi con risultati molto precisi.

Analisi di gravidanza

I test di gravidanza possono essere negativi nonostante la gravidanza se vengono eseguiti troppo presto, cioè prima che il corpo cominci a secernere l’ormone hCG.

Questo può accadere durante gli esami di gravidanza del sangue e delle urine, anche se è vero che il primo è generalmente più accurato del secondo.

Le prove di gravidanza devono essere eseguite nei seguenti casi:

Gravidanza naturale: I test di gravidanza possono essere eseguiti ogni volta che le mestruazioni sono in ritardo di almeno un giorno (per le donne le cui mestruazioni sono di solito regolari).

In caso di mestruazioni irregolari, si raccomanda di sottoporsi a un test di gravidanza entro 18 giorni dall’ultimo rapporto sessuale.

Trattamenti di fertilità: dovresti aspettare almeno due settimane o il periodo indicato dal tuo medico.In generale, ci vogliono circa 16-18 giorni dopo l’inseminazione artificiale e 14-15 giorni dopo il trasferimento embrionale.

Quando viene rilevato nel sangue, l’ormone hCG mostra risultati più accurati, cioè sono improbabili risultati falsi positivi o falsi negativi, che possono verificarsi con un test di gravidanza urinaria.

livelli di hCG dovrebbero essere valutati da un esperto, poiché sono troppo alti o troppo bassi per aiutare il ginecologo a stabilire un programma di cura prenatale per voi.

Con i test di gravidanza urinaria, se assunti troppo presto, i livelli di hCG potrebbero non essere sufficienti per rilevare e mostrare un risultato positivo, nel qual caso si otterrà un risultato negativo quando si è in gravidanza.

Si parla comunemente di falso negativo.

Per questo motivo è consigliabile seguire le istruzioni stabilite per questo tipo di test

Al contrario, ottenere un falso risultato positivo è altamente improbabile.Ciò è dovuto al fatto che, come detto sopra, gli ormoni hCG sono prodotti solo durante la gravidanza.

Questo è più spesso legato all’uso di test di gravidanza di scarsa qualità, la cui sensibilità è troppo bassa.

Questo può anche essere dovuto ad un aborto spontaneo verificatosi nell’intervallo di tempo tra la data di scadenza del test e la visita dal ginecologo.

Beta Livelli hCG

hCG livelli possono variare notevolmente da donna a donna o anche dalla gravidanza.

Ci sono casi in cui i livelli di hCG rimangono troppo bassi e, in tal caso, possono sorgere dubbi.

In tali casi, occorre prestare attenzione non solo al particolare valore dell’hCG ottenuto, ma piuttosto all’aumento di questi livelli.

In generale, i livelli di beta hCG sono raddoppiati ogni due giorni circa.

I valori di riferimento possono variare a seconda del fornitore.Per questo motivo, mentre ci sono test per mostrare un risultato positivo di 5 mIU / ml, altri lo fanno a partire da 25 mIU / ml e un altro gruppo di 50 mIU / ml verso l’alto.

Di seguito sono riportati i valori di riferimento generali hCG nel sangue, che possono aiutarla a stimare quante settimane di gravidanza.

1-2 settimane di gravidanza: 5-120 mIU / ml.

2-4 settimane di gravidanza: 13-1.175 mIU / ml.

4-6 settimane di gravidanza: 45-80.500 mUI / ml.

6-16 settimane di gravidanza: 2.600-175.304 mIU / ml.

> 16 settimane di gravidanza: 21.160-65.730 mIU / ml.

I sintomi della gravidanza non sono indicatori specifici dell’avvenuta gravidanza, in quanto possono essere facilmente confusi con la sindrome premestruale (PMS).

Ogni volta che si pensa di essere incinta, si consiglia di consultare il proprio medico per istruzioni su come procedere.