l’olio essenziale riduce la fame che quelli da usare per mangiare meno

l’olio essenziale riduce la fame che quelli da usare per mangiare meno
4.3 (86.67%) 12 votes

l’olio essenziale riduce la fame che quelli da usare per mangiare meno

l’olio essenziale riduce la fame che quelli da usare per mangiare meno

Le virtù e i vantaggi dell’aromaterapia non sono più da dimostrare.Se i medici raccomandano questa pratica per curare certi disturbi o malattie, gli oli essenziali possono anche rappresentare un aiuto prezioso per ridurre la sensazione di fame e mantenere la vostra dieta dimagrante.Ma qualeolio essenziale riduce la fame? Quali possono aiutarvi a raggiungere il vostro obiettivo finale? Scopri in questo articolo gli oli essenziali più interessanti per soddisfare la fame.

Leggi anche: gli alimenti che sopprimono l’appetito più efficaci per ridurre l’appetito.

L’azione di un olio essenziale riduce la fame

Per definizione, un olio essenziale si ottienedistillazione o estrazione di varie piante aromatiche.Grazie a questo processo si ottengono diversi oli essenziali con proprietà diverse.Tra questi vi sono quelli progettati per ridurre la fame e gli spuntini.Questi oli essenziali tagliati la fame sono quindi interessanti per chi vuole perdere qualche chilo e vuole godere di un aiuto naturale per ridurre l’appetito.

Ma attenzione! Come tutti gli altri soppressori dell’appetito, un olio essenziale non può mai sostituire le buone abitudini (alimentazione sana e sport regolare).Un olio essenziale taglia la fame èsemplicemente un aiuto per prendersi cura della propria figura e limitare le differenze alimentari.

Quali sono gli oli essenziali più interessanti per tagliare la fame?

Olio essenziale di mandarino

L’olio essenziale di mandarino è un potente soppressore dell’appetito! Questo vi impedirà di fare uno spuntino durante il giorno e vi aiuterà a ridurre le porzioni durante i pasti.Grazie a questo olio essenziale, mangerai meno, un fenomeno che ti porterà a perdere peso.

Oltre a ridurre l’appetito, questo olio essenziale promuove anche l’eliminazione delle tossine e dei rifiuti presenti nel corpo, un’azione che vi libererà più rapidamente dal grasso in eccesso e vi aiuterà a perdere peso più rapidamente.Questo olio essenziale è noto anche pereliminare il gonfiore intestinale, un effetto che favorisce anche il dimagrimento.

L’olio essenziale di mandarino

ha anche un’azione sulla cellulite e sulla ritenzione idrica.Ha quindi molte virtù ideali per perdere peso, ma come prenderlo?

Per usarlo, versarne una goccia direttamente su una pillola neutra e lasciarla sciogliere in bocca.Ripetere questa operazione da 3 a 6 volte al giorno fino a raggiungere il peso desiderato.

Buono a sapersi: una pillola neutra è una compressa destinata all’assunzione di oli essenziali.

Olio essenziale di ylang-ylang

L’olio essenziale di Ylang-ylang è anche un efficace soppressore dell’appetito! Il suo vantaggio principale? Può essere usato in diversi modi ; quindi tocca a voi vedere quale preferite per godere dei massimi benefici di questo olio essenziale!

Così puoi aggiungere una goccia al tuo vialetto e vedrai che mangerai molto meno durante il pasto.Può essere utilizzato anche come olio da massaggio; oltre a portarvi un certo benessere, la sua fragranza avrà anche un’azione soppressiva della fame che mitigherà il vostro appetito.Altrimenti, non esitate a versare una goccia in acqua floreale per ottenere una bevanda dimagrante efficace.

Olio essenziale di pompelmo

Secondo uno studio di un aromaterapista britannico, l’odore di questo olio essenziale diminuisce l’appetito e permette di entrare in una fase di restrizione calorica.L’olio essenziale di pompelmo aiuta quindi a perdere peso, ma non solo! Aiuta anche a combattere la cellulite e la ritenzione idrica; buone notizie per la tua figura!

Vuoi usare questo olio essenziale per ridurre la fame? Per prenderlo, basta inalare il suo profumo quattro-cinque volte di fila e sei volte durante il giorno.

Olio essenziale di cannella di ceylan

Nel cervello, l’ipotalamo è l’area che controlla le azioni aromatiche di ogni individuo.Così, quando nasce il desiderio di consumare un alimento, spesso è difficile non cedere.Ma prendendo l’olio essenziale di cannella di Ceylon, è possibile neutralizzare questo famoso riflesso! Questo olio essenziale, infatti, riduce la fame andando ad agire sul cosiddetto sistema limbico per inibire questa reazione e grazie a questa azione, il vostro inopportuno desiderio di mangiare può essere canalizzato.

Per utilizzare questo olio essenziale, è sufficiente respirarlo.

E se volete cambiare o prendere un altro olio essenziale con le stesse azioni della cannella di Ceylon, rivolgetevi a quello di chiodi di garofano.Vi aiuterà anche a neutralizzare i vostri riflessi!

Olio essenziale di limone

Questo olio essenziale ha molti vantaggi e rappresenta un grande aiuto quando si vuole perdere peso! Quest’ultimo, infatti, aiuta la digestione, riduce la fame, stimola il metabolismo e può agire sui tessuti adiposi come altri oli essenziali a base di agrumi.

Con l’olio essenziale di limone, il numero di calorie ingerite diminuirà, contribuendo anche alla perdita di peso.

Vuoi usare questo olio essenziale per ridurre la fame? Versare una goccia su una compressa neutra e farla sciogliere in bocca (ripetere l’operazione tre volte al giorno dopo i pasti).

Olio essenziale di menta piperita

Ecco un altro olio essenziale che taglia la fame: l’olio di menta piperita.Quest’ultimo aiuta adiminuire il desiderio di zucchero e promuove un senso di pienezza, un’azione che evita l’eccesso di cibo (lo stress e l’ansia che generalmente causano l’eccesso di cibo).

Per godere dei benefici di questo olio essenziale, respiratelo 10-15 minuti prima di mangiare e vedrete che il vostro appetito si ridurrà durante il pasto.

Olio essenziale di dragoncello

Oltre a ridurre l’appetito, questo olio essenziale è efficace nelridurre il grasso addominale, favorendo il corretto funzionamento dell’apparato digerente elotta contro il gonfiore; azioni che permettonodi ottenere un ventre piatto.

Per quanto riguarda l’uso, dopo averle mangiate si possono prendere una o anche due gocce o mescolarle con olio vegetale (circa un cucchiaino da tè).

Olio essenziale di rosmarino con verbenone

Verbenone è un chetone la cui proprietà di regolatore endocrino ti permette di calmare efficacemente le tue voglie.

Consigli su come utilizzare questi oli essenziali per ridurre la fame

Per godere dei benefici di un olio essenziale che riduce la fame, è possibile utilizzarlo per via orale o per inalazione.Ecco alcuni suggerimenti per l’utilizzo di queste due modalità di presa.

Oral

Per gli oli essenziali utilizzati per via orale (come il mandarino, il limone e il rosmarino verbenone), è essenziale diluirli in un olio vegetale prima di prenderli, perché la loro concentrazione è importante.Poi prendete una compressa neutra sulla quale verserete una goccia di olio essenziale prima di scioglierla in bocca.

Nota: prima di utilizzare qualsiasi olio essenziale, è importante consultare un medico o altro operatore sanitario per un consiglio.

Per inalazione

È inoltre possibile utilizzare un olio essenziale per ridurre la fame per inalazione.Questo consiste nel respirarlo per godere delle sue virtù (come l’olio essenziale di cannella di Ceylon o l’olio essenziale di chiodi di garofano).Per fare questo, basta aprire la bottiglia e respirareolio essenziale.

Puoi anche versare qualche goccia sul polso per sentire l’odore dell’olio essenziale durante il giorno.Ma come per la somministrazione orale, è essenzialediluire l’olio essenziale prima di applicarlo sulla pelle a causa della sua alta concentrazione.Questa diluizione può essere effettuata in un olio vegetale (es.olio d’oliva).

Per l’applicazione sulla pelle, è anche importante applicare il suo olio essenziale su unapiccola area del polsoper verificare la comparsa di una possibile reazione allergica.

Gli oli essenziali sono una buona soluzione per calmare l’appetito?

Personalmente, penso che l’uso di un olio essenziale per ridurre la fame sia una soluzione interessante e naturale per ridurre l’appetito e il desiderio di uno spuntino.D’altra parte, tenete presente che un olio essenziale non può mai sostituire le buone pratiche come una dieta sana e una regolare attività fisica.Un olio essenziale riduce la fame è semplicemente un aiuto per aiutarti a mangiare meno e perdere peso.

Ma prima di prenderne uno, non dimenticate dichiedere il parere di un professionista della salute e di tenere conto dei consigli di cui sopra per prendere il vostro olio essenziale in modo sicuro.Inoltre, sebbene interessanti, gli oli essenziali non sono adatti a tutti e sono particolarmentecontraindicatiper i bambini sotto i 7 anni, le donne in gravidanza e in allattamento e le persone con asma.

Se volete prendere un olio essenziale per ridurre la fame, potete trovarlo nelle farmacie, nelle parafarmacie, su Internet e nei negozi specializzati.Quando si sceglie, ricordarsi di guardare le precauzioni per l’uso dell’olio essenziale, perché sono tutte diverse.